The Batman: il segreto sul trucco di Robert Pattinson e il riferimento a Lisbeth Salander

The Batman: il segreto sul trucco di Robert Pattinson e il riferimento a Lisbeth Salander
di

Mentre Robert Pattinson continua a valutare un film porno arthouse dopo il successo di The Batman, la hairstylist Zoe Tahir ha rivelato un segreto nascosto nel primo trailer ufficiale del film scritto e diretto da Matt Reeves.

La Tahir, che ha lavorato al look di Robert Pattinson per The Batman, ha svelato che alcune delle inquadrature del primo trailer provenivano in realtà dal test-footage dell'attore: "Queste immagini erano per il test footage, ma alcune parti del filmato sono state effettivamente utilizzate nel primo teaser trailer nell'agosto 2020", ha detto la Tahir. "È frustrante come artista e perfezionista non avere il controllo su cose del genere", tuttavia, ha concluso l'hairstylist, "ho imparato a rilassarmi su cose come questa .. se il regista e i produttori sono felici .. allora sono felici!".

Il primo trailer di The Batman è stato rilasciato all'evento DC FanDome nell'agosto 2020, e uno dei dettagli che più ha colpito i fan fu proprio il trucco colante intorno agli occhi di Robert Pattinson: non è la prima volta che gli attori della saga indossano il trucco nero intorno agli occhi mentre sono vestiti da Cavaliere Oscuro, poiché il trucco serve a coprire le macchie di pelle che altrimenti sarebbero visibili. Tuttavia, è la prima volta che le tracce del trucco rimangono a macchiare il viso di Bruce Wayne. "Adoravo l'idea di fargli togliere la maschera e vedere il sudore sotto il cappuccio, vedere gocciolare il trucco nero: fa parte della teatralità di questo personaggio" ha dichiarato il regista Matt Reeves a proposito della scelta.

A questo proposito potremmo riallacciarci anche al discorso sul taglio autoriale di The Batman e alle sue ispirazioni (e aspirazioni) verso il cinema di David Fincher: come potete vedere nella nostra immagine in calce all'articolo, infatti, il modo di inquadrare il trucco di Bruce Wayne di Matt Reeves ricorda quello usato da Fincher per la Lisbeth Salander di Rooney Mara in The girl with the dragon tattoo. Non a caso, Lisbeth è una 'vendicatrice' nel film di Fincher, che si fa giustizia a suo modo sugli 'uomini che odiano le donne'.

Vi eravate accorti di questo parallelo? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
2
The Batman: il segreto sul trucco di Robert Pattinson e il riferimento a Lisbeth Salander