The Batman, membro della produzione positivo al Coronavirus: nuovo stop alle riprese

The Batman, membro della produzione positivo al Coronavirus: nuovo stop alle riprese
di

Le riprese di The Batman sono ripartite da appena tre giorni ma è già arrivato un nuovo stop. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, fonti interne alla produzione hanno affermato che uno degli addetti ai lavori è risultato positivo al Coronavirus.

"Ci hanno avvertito che un membro della crew è risultato positivo al Covid-19. Ne parlavano tutti sul set. Non sappiamo di chi si tratta, ma ha mandato il calendario nel caos" ha riferito l'insider sulla situazione ai Warner Bros Studios di Leavesden, in Inghilterra, dove attualmente si stanno svolgendo le riprese del film di Matt Reeves.

La fonte ha aggiunto: "Non vedevano tutti l'ora di tornare al lavoro ed è stato un duro colpo vedere la produzione interrotta dopo solo tre giorni dall'inizio delle riprese. Ci è stato detto di aspettare fino a nuovo avviso, e non ci aspettiamo di riprendere a girare per almeno due settimane."

Mentre vi scriviamo è arrivata anche la conferma ufficiale di Warner Bros (via Deadline): "Un membro o della produzione di The Batman è risultato positivo al test del Covid-19, ed è in isolamento in linea con i protocolli stabiliti. Le riprese sono momentaneamente in pausa."

Stando ai report, Reeves ha in programma ancora tre mesi di riprese prima di completare la produzione. L'uscita del film è fissata a ottobre 2021.

Intanto, Christopher Nolan ha elogiato il talento di Robert Pattinson in vista del suo ruolo nel film.

FONTE: Daily Mail
Quanto è interessante?
3