The Batman, Matt Reeves sul Joker di Barry Keoghan: "Non è come quello di Nolan"

The Batman, Matt Reeves sul Joker di Barry Keoghan: 'Non è come quello di Nolan'
di

La scena tagliata di The Batman ha creato un grosso clamore intorno al Joker di Barry Keoghan e il pubblico non vede l'ora si saperne di più su questo villain interpretato dal giovane attore irlandese. Sulla questione è intervenuto anche Matt Reeves, spigando quanto questo personaggio sia diverso da tutte le sue versioni conosciute in precedenza.

Il regista del film dedicato al Cavaliere Oscuro ha precisato che il cattivo in questione ha caratteristiche del tutto dissimili da quello interpretato magistralmente da Heath Ledger nel film di Christopher Nolan, il suo volto è infatti frutto di una tremenda malattia che lo ha deturpato non solo fisicamente ma anche mentalmente, portandolo all'emarginazione più estrema e a terribili azioni criminali.

"Non si tratta di una versione in cui cade in una vasca di sostanze chimiche e la sua faccia viene così irrimediabilmente compromessa e non ci sarà alcun mistero sul modo in cui si è procurato queste cicatrici. Non è come il Joker di Nolan. E se questo ragazzo dalla nascita avesse questa malattia e fosse di fatto maledetto? Per via di questo suo strano sorriso la gente lo guarda e lo trova terrificante, perfino quando era un bambino, la gente lo guardava con orrore e crescendo non ha potuto fare altro che sviluppare tutto il suo risentimento e farlo convergere in qualcosa di ancora più terribile. Da qui è nata la sua visione nichilista del mondo".

E se ancora non sappiamo dove la sua storia sarà diretta possiamo dire con certezza che il Joker di The Batman ha conquistato il web. Il pubblico sembra infatti essere entusiasta della versione di questo villain portata brevemente (per ora) sullo schermo da Barry Keoghan. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5