The Batman: Matt Reeves non vuole sfidare Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan

The Batman: Matt Reeves non vuole sfidare Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan
di

Se c'è una cosa che il pubblico non vuole vedere da una nuova reiterazione di un personaggio così iconico come Batman è una riproposizione stanca e non originale di quelle tematiche che lo hanno reso celebre, particolarmente nella trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. Ecco perché Matt Reeves si starebbe concentrando su altro.

In una nuova intervista concessa a Collider dal direttore della fotografia dell'atteso The Batman, Greig Fraser (Rogue One, The Mandalorian, Dune), Matt Reeves non sta deliberatamente cercando di rendere il suo film il più cupo della serie per una fantomatica competizione con la trilogia de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. La speranza è quella di adattare il fumetto nel modo più fedele possibile.

"E' una domanda che ci siamo posti spesso anche noi. Non posso entrare nei dettagli, ovviamente, ma c'è dell'oscurità nel personaggio sicuramente e abbiamo bisogno di creare un nuovo mood, perché è un film di Batman. Non credo sarà oscuro in modo opprimente da un punto di vista visivo perché non è quello che stiamo cercando di fare. Non è una gara a chi realizzare il film più dark di Batman, stiamo provando a creare qualcosa di intrigante. Amo il modo in cui sono disegnati alcuni fumetti. Puoi vedere molto chiaramente in alcuni di quei romanzi grafici. E' come avere una sfera di cristallo, è un duro lavoro ma è appagante".

Fraser ha poi parlato della sua lunga collaborazione con Reeves, iniziata nel 2010 con Blood Story (Let Me In): "Matt è un regista incredibile. Abbiamo visto tutti cosa ha fatto con i film della saga del Pianeta delle Scimmie, e se è riuscito a farti provare tutta quella empatia per un animale, una scimmia, capisci che una cosa del genere richiede molto talento. Ovviamente il casting conta molto, ma devi avere un grande regista per veicolare quella empatia nella direzione giusta. Ha fatto un gran lavoro finora, quindi sono eccitatissimo all'idea di lavorare con lui su Batman".

Ricordiamo che l'uscita nelle sale americane di The Batman è stata posticipata al 1° ottobre 2021.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
6