The Batman, Karl Urban parla della possibilità di vestire i panni del nuovo Bruce Wayne

di

Il ritorno di Ben Affleck nei panni di Bruce Wayne nel The Batman di Matt Reeves è ancora tutto da vedere, e in questa indecisione dell'attore sguazzano molti fan casting, tra i quali spicca anche quello di Karl Urban, conosciuto per i suoi ruoli in Thor: Ragnarok, Star Trek o Dredd.

Intervistato da JoBlo, così, all'attore è stato rivelata questa volontà di alcuni fan nel vederlo come nuovo Batman, idea alla quale Urban si è detto "molto aperto", pur ammettendo di non aver mai preso in considerazione la faccenda.

Queste le sue parole: "Davvero? Wow. Non lo so. Finora non ci avevamo mai pensato. Solitamente il processo che adotto per capire se entrare o meno in un film è l'invio del progetto, la lettura dei copioni o l'incontro con i registi. Mi baso davvero su queste cose per scegliere se coinvolto o no. Per quanto riguarda Batman, credo che il mio film preferito sul personaggio sia Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan. Chris è un regista straordinario e ho trovato Christian Bale davvero adatto alla parte, senza parlare dell'incredibile talento di Heath Ledger. Quindi non lo so, sono sicuramente aperto a tutte le opportunità e l'idea non mi dispiace".

Si vocifera che Affleck riprenderà quasi certamente il ruolo di Batman nel Flashpoint di John Francis Daley e Jonathan Goldstein, film che potrebbe vedere la sua uscita definitiva dal DCEU e dai panni di Bruce Wayne. E in conclusione, un rapporto dello scorso dicembre affermava che il ritorno di Affleck in The Batman di Matt Reeves sarebbe "altamente improbabile".

FONTE: JoBlo
Quanto è interessante?
3