The Batman: tutte le informazioni svelate da Robert Pattinson e Zoe Kravitz al DC FanDome

The Batman: tutte le informazioni svelate da Robert Pattinson e Zoe Kravitz al DC FanDome
di

Nel corso del DC FanDome il trailer di The Batman è stata solo la ciliegina sulla torta per i fan, dato che i due protagonisti del film di Matt Reeves, Robert Pattinson e Zoe Kravitz, hanno anticipato tantissime informazioni sul prossimo cinecomic DC Films.

Ad esempio, Robert Pattinson ha dichiarato a proposito del suo Bruce Wayne: "Non ha molto auto-controllo quando si parla della sua personalità: per esempio in questo film, a differenza di tutti i precedenti film fatti sul personaggio, la differenza tra Batman e Bruce Wayne non è mai netta. E mi piace molto questa idea che sia un po' fuori controllo. Quando lo incontriamo, Bruce Wayne non ha ancora stabilito completamente che cosa sia Batman, che cosa debba rappresentare. Voglio dire, è come se quando indossa quel costume ci si perdesse all'interno. Ogni volta che cala la sera. E naturalmente non gli fa benissimo: è un'attività che gli impedisce di dormire, sta diventando una creatura piuttosto strana".

La star di Good Time e High Life di Claire Denis ha proseguito: "Batman si è sempre distinto come uno dei personaggi principali del 20esimo secolo, col quale tantissime persone si sono immedesimate ad un livello molto profondo - e per tanti motivi diversi. Fin dalla prima conversazione che ho avuto con Matt Reeves, ho saputo che questo film avrebbe avuto qualcosa di radicalmente diverso da tutto ciò che avevamo visto prima negli adattamenti cinematografici di Batman prima... Fin dall'inizio c'è una forte disperazione in questo personaggio. Sta davvero cercando di lavorare sulla sua rabbia. Ma vuole infliggere il suo tipo di giustizia, è come se si sentisse costretto a farlo, come se non avesse altre opzioni."

Proseguendo, Zoe Kravitz ha anticipato che il viaggio di Selina per diventare Catwoman è solo all'inizio, con The Batman che trova il suo personaggio ad 'un milione di chilometri di distanza' dalla celebre controparte dei fumetti. “Ovviamente capisco l'importanza di rappresentare fedelmente un personaggio importante come questo, e so cosa significhi per così tante persone. Ma quello che ci sembrava davvero importante per questo film era concentrarsi sulla storia che volevamo raccontare e cercare di creare un vero essere umano. Non volevo che la mia Selina fosse solo un'idea, un concetto, volevo che fosse umana. E la cosa grandiosa di questo mondo è il fatto che sia tutto una zona grigia. Catwoman vuole combattere per coloro che non hanno qualcun altro che combatta per loro. Ed è questo aspetto che fa nascere un legame tra lei e Batman".

The Batman ha già conquistato Zack Snyder: voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Il film ha una data d'uscita fissata al 4 marzo prossimo.

Quanto è interessante?
3