The Batman, chi è la seconda vittima dell'Enigmista nel trailer del film? Ecco la teoria

The Batman, chi è la seconda vittima dell'Enigmista nel trailer del film? Ecco la teoria
di

Il primo trailer di The Batman mostrato al DC FanDome ha mandato in brodo di giuggiole i fan del Cavaliere Oscuro, ma li ha anche lasciati con diverse domande. Una di queste riguarda l'identità delle vittime del main villain annunciato del film, l'Enigmista di Paul Dano, oggetto della teoria di Screen Rant.

Secondo il sito, infatti, la seconda vittima (l'uomo che guida il veicolo che irrompe nella chiesa, e che ha una bomba attaccata al collo e un messaggio al petto indirizzato a Batman) sarebbe Gil Colson il personaggio interpretato da Peter Sarsgaard.

Ma cosa porterebbe a sostenere questa ipotesi? Come possiamo vedere nell'immagine che trovate anche in calce alla notizia (presa dal trailer), sull'auto dell'uomo sono impresse le lettere DA e DoA, che potrebbero stare per "District Attorney" (la carica ricoperta da Colson) e "Dead on Arrival" (frase standard che sta per "morto all'arrivo"). In più, Maggie Gyllenhaal, moglie di Sarsgaard, lo scorso dicembre aveva postato una foto sui social in cui rasava i capelli al marito, similmente a come li porterebbe il personaggio nel video, e a giugno lo stesso attore aveva affermato di doversi nuovamente rasare barba e capelli per tornare sul set.

Considerato anche il fatto che nel trailer si sono visti quasi tutti i grandi nomi della pellicola, e che recentemente Sarsgaard aveva affermato di aver già girato gran parte delle sue scene in The Batman, quando invece Reeves ha specificato espressamente che non erano ancora a metà delle riprese del film, è plausibile che possa trattarsi proprio di lui, e che il suo ruolo possa acquisire importanza proprio in virtù di una morte "prematura".

Come? Come osservava Sarsgaard, Colson è un tipo davvero sgradevole, "un procuratore distrettuale che ha difficoltà a dire la verità", un elemento che rientra perfettamente non solo più in generale nel tema della corruzione che verrà esplorato nel film, ma anche nel raggio d'azione dell'Enigmista, il cui ritornello del trailer sembra essere "no more lies", "niente più bugie". Attraverso la morte di Colson, si potrebbe dunque spianare la strada all'arrivo di qualcuno rinomato per la sua morale e etica professionale, Harvey Dent.

Ovviamente, queste sono solo teorie, ma sembrano poggiarsi su basi abbastanza buone...

E voi, che ne pensate?

The Batman uscirà a ottobre 2021 nelle sale.

Quanto è interessante?
3
The Batman