The Batman, gli aggiornamenti su Robert Pattinson: già online le petizioni per sostituirlo

di

Come sappiamo nella notte Variety ha riportato che Robert Pattinson sarà in The Batman di Matt Reeves, nel quale interpreterà il protagonista Bruce Wayne.

Pochi minuti dopo però Deadline si è "intromesso" nella faccenda e ha "corretto" l'esclusiva del magazine concorrente, aggiungendo che Nicholas Hoult, Armie Hammer e Aaron Taylor-Johnson sono in lizza per rimpiazzare Pattinson qualora la firma con la Warner non dovesse arrivare nelle prossime ore.

In pratica Pattinson è la prima scelta - e secondo Variety firmerà a breve - con Hoult pronto a sostituirlo e Hammer e Taylor-Johnson a sperare che i primi due "saltino".

Come se già non bastasse il caos generato dal conflitto fra due delle tre più importanti riviste cinematografiche losangeline (chissà quale sarà la versione dell'Hollywood Reporter a questo punto), il popolo del web si è a sua volta infilato nella faccenda: sono già online infatti diverse petizioni di "fan" DC Comics create con lo scopo di rimuovere Pattinson dal ruolo; la cosa paradossale è che, come avrete capito dai paragrafi precedenti, il ruolo Pattinson ancora non ce l'ha ufficialmente in mano.

Com'è che diceva il sindaco Garcia (Nestor Carbonell) ne Il Cavaliere Oscuro? "Batterà il record in corte d'appello per il più veloce calcio in culo". Ecco, una cosa del genere.

Una delle suddette petizioni si rivolge direttamente allo studio Warner Bros. E' chiamata: "Non commettere nuovamente l'errore Batfleck", citando l'ex stella di Batman Ben Affleck, che ha interpretato il supereroe in Batman vs Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Justice League. La petizione è accompagnata da un ritratto di Pattinson con "no" graffiato sul viso.

Un'altra esorta i fan che la pensano allo stesso modo a contrastare i piani della Warner Bros., definendo il cast uno "scherzo totale" e "il casting peggiore di sempre".

Probabilmente si tratta di persone totalmente all'oscuro della strabiliante carriera attoriale del Pattinson post-Twilight, che ha brillato in numerosi film indipendenti e più o meno di nicchia e che, qualora dovesse finire in The Batman di Matt Reeves, potrebbe davvero trovare il suo habitat naturale: da ciò che sappiamo (poco a dire il vero) circa il nuovo film dell'acclamato regista de Il Pianeta delle Scimmie infatti è probabile che The Batman sarà molto diverso dai cine-comics canonici e avrà quel feeling da "cinema indipendente" che più piace alla star.

Reeves in passato ha definito il suo film uno "studio caratteriale" ispirato a Dottor Jekyll e Mister Hyde, Chinatown di Roman Polanski, Taxi Driver di Scorsese e in generale una detective story con le caratteristiche di un film di Alfred Hitchcock.

Voi cosa ne pensate? Siete fra i pro-Pattinson o già tra i contro-Pattinson? Ditecelo come al solito nella sezione dei commenti, e restate sintonizzati per i prossimi aggiornamenti.

Le riprese di The Batman dovrebbero iniziare a fine 2019. La data d'uscita prevista è quella del 25 giugno 2021.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
8