The Banker: cancellata la premiere del film Apple TV+ per alcune accuse sospette

The Banker: cancellata la premiere del film Apple TV+ per alcune accuse sospette
INFORMAZIONI FILM
di

Secondo quanto riportato da Deadline e da altre testate internazionali, Apple è stata costretta ad annullare l'anteprima mondiale di The Banker, il suo nuovo film con protagonisti Anthony Mackie e Samuel L. Jackson, in programma all'AFI Fest 2019.

L'anteprima sarebbe dovuta avvenire questa sera nel corso della cerimonia dell'AFI Fest, ma Apple ha deciso di annullarla - in una mossa senza precedenti per la manifestazione - a causa di alcuni non chiariti problemi e di rimandarne anche la programmata diffusione sulla piattaforma di streaming Apple TV+. Al suo posto, come film di chiusura dell'AFI Fest, sarà proiettato Storia di un matrimonio, già approdato nelle sale USA e anche in quelle italiane, prima della sua diffusione su Netflix il prossimo 6 dicembre.

Secondo le fonti interne a Deadline sembrerebbe che "i piani di lancio del film sono in sospeso, mentre Apple si sta prendendo una pausa di riflessione indagando nel frattempo su accuse recentemente scoperte e potenzialmente dannose emerse da un membro della famiglia del compianto Bernard Garrett Sr., l’uomo che Anthony Mackie interpreta in questa vera storia ambientata nel 1963".

Anche Apple ha potuto rilasciare un comunicato ufficiale sulla vicenda: "Abbiamo acquistato The Banker all’inizio di quest’anno perché siamo rimasti commossi dalla storia sul cambiamento sociale e l’alfabetizzazione finanziaria. La scorsa settimana alcune preoccupazioni riguardanti il ​​film sono state portate alla nostra attenzione. Insieme ai registi, avremo bisogno di un po’ di tempo per esaminare queste questioni e determinare cosa fare come prossima mossa. Alla luce di ciò, non presenteremo più The Banker all’AFI Fest".

A quanto pare sarebbero emersi dei nuovi documenti di stampo finanziario che metterebbero in cattiva luce il personaggio rappresentato nel lungometraggio, che sarebbe dovuto essere diffuso il 6 dicembre su Apple TV+.

In The Banker Anthony Mackie e Samuel L. Jackson interpretano Bernard Garrett e Joe Morris, due imprenditori afroamericani che cercano di evadere le leggi razziali degli anni '50 quando assumono Matt Steiner (Nicholas Hoult) come front-man per cercare di favorire dei prestiti bancari a cittadini neri. La loro impresa si trasforma ben presto in una battaglia per i diritti civili quando acquistano due banche in Texas, eludendo le restrizioni. Ruolo chiave nella trama è quello della moglie di Garrett, interpretata da Nia Long. Su queste pagine potete recuperare il trailer ufficiale del film.

La pellicola, diretta da George Nolfi (The Adjustment Bureau), è basata su uno script firmato da Nicole R. Levy (Cloak & Dagger), David Lewis Smith, Stan Younger e lo stesso Nolfi, su un soggetto a sua volta concepito da Smith, Younger e Brad Kane (Black Sails).

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3