The Babysitter, il film Netflix diretto da McG avrà un sequel

The Babysitter, il film Netflix diretto da McG avrà un sequel
di

È difficile stabilire quali tra i film originali Netflix siano un successo e quali un flop, considerando che la piattaforma streaming non è solita comunicare dati relativi all'audience. A quanto pare, la commedia-horror The Babysitter del 2017 è stato un discreto successo, dato che è stato annunciato un seguito.

A quanto riporta Production Weekly, infatti, il film avrà un sequel, The Babysitter 2, che sarà diretto come il primo da McG (pseudonimo di Joseph McGinty Nichol). Per il regista sarà il terzo film in altrettanti anni per Netflix, dopo The Babysitter e Rim of the World.

La produzione del film inizierà il prossimo ottobre, mentre non è stata ancora comunicata una data di uscita. La sceneggiatura dovrebbe essere curata dal produttore esecutivo Vandal Dan Lagana, mentre quella del film originale era stata scritta da Brian Duffield. Anche il casting è tuttora in corso, per cui potremmo avere a breve notizie su quelli che saranno i protagonisti del sequel.

Non si può ancora dire quale sarà la trama di The Babysitter 2, anche se il primo film ha lasciato aperte diverse possibilità. Nel film è stato rivelato che Bee (Samara Weaving), babysitter di Cole (Judah Lewis), è in realtà una strega immortale. Cole brucia il suo Libro del Diavolo e le fa entrare un'auto nel mezzo della casa, che sembra ucciderla sul colpo. Tuttavia, quando i primi soccorritori arrivano per ripulire la scena, non trovano il corpo di Bee da nessuna parte. È chiaro che non può essere morta, quindi c'è molto spazio per una nuova storia.

Al momento, né Judah Lewis né Samara Weaving sono stati confermati nel cast.

Se non l'hai visto o non lo ricordi, dai un'occhiata al trailer italiano di The Babysitter, e alla recensione del film.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2