The Amazing Spider-Man 3, Andrew Garfield si espone: 'Sono assolutamente disponibile'

The Amazing Spider-Man 3, Andrew Garfield si espone: 'Sono assolutamente disponibile'
di

Non si parlava in maniera così insistente di The Amazing Spider-Man neanche all'epoca dell'uscita in sala: il Peter Parker di Andrew Garfield può vantare una rinnovata popolarità dopo l'uscita di Spider-Man: No Way Home, con milioni di fan che ora pretendono l'uscita del terzo capitolo della saga. Ma cosa ne pensa il diretto interessato?

A parlarne, dopo la clamorosa rivelazione dello stunt-man di Andrew Garfield, è stato proprio l'attore di Tick Tick... Boom!, che si è detto tutt'altro che contrario a un'operazione del genere: "Voglio dire, sì, sono assolutamente disponibile a prender parte a un progetto ben fatto. Peter e Spider-Man sono personaggi incentrati sul servire, che sia un bene superiore o la gente" sono state le sue parole.

Garfield ha poi proseguito: "[Peter] è un ragazzo lavoratore del Queens che sa cosa significhi subire una perdita o provare dolore, è una persona molto empatica. Io proverei a prendere in prestito l'etica di Peter in tal senso, nel momento in cui dovesse esserci modo di tornare sui nostri passi e raccontare una nuova storia".

Cosa ne dite? Fate anche voi parte dei fan che sperano in un ritorno del Peter Parker di Andrew Garfield per una nuova avventura interamente sua? Fatecelo sapere nei commenti! Vediamo, intanto, quanti anni fa sarebbe dovuto uscire The Amazing Spider-Man 3.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3