Thanksgiving, 5 motivi per andarlo a vedere al cinema

Thanksgiving, 5 motivi per andarlo a vedere al cinema
di

Uscito nelle nostre sale il 16 novembre, Thanksgiving è il nuovo horror di Eli Roth che rende omaggio agli slasher come Halloween e lo fa riprendendo il proprio fake trailer da Grindhouse, perciò ecco a voi cinque motivi per vederlo al cinema.

Cominciamo proprio dal fake trailer di Thanksgiving che nasce da Tarantino: vedere prima quello e poi gustarsi tutto il film al cinema è un'esperienza assolutamente da fare. A maggior ragione se siete fra coloro che all'epoca hanno visto Grindhouse e quel trailer in sala.

Poi come vi dicevamo nella nostra recensione di Thanksgiving il film ci ha convinto e fa benissimo il suo lavoro di slasher violento e sopra le righe, perciò se siete fan del genere non dovreste assolutamente perdervelo.

Altro motivo è appunto la natura stessa di Thanksgiving: perfetto da vedere in compagnia e passare una serata tra pop-corn, spaventi e sano divertimento che schizza sangue da tutti i pori, proprio come Tarantino e Rodriguez intendevano quando hanno realizzato il loro Grindhouse.

Se poi siete fan di Patrick Dempsey non dovete perdervi questa sua incursione nell'horror e vederlo in un film diverso dai prodotti a cui ci ha abituato e come si è calato in una parte che Eli Roth gli ha costruito a puntino.

Chiudiamo con i riferimenti cinefili che Thanskgiving ha e che Eli Roth mette qua e là per farveli trovare, omaggiando il genere: chi è fan dell'horror si divertirà a scovarli nel lungometraggio.

E voi siete già andati a vedere Thanksgiving al cinema? Vi convincono questi cinque motivi? Diteci la vostra nei commenti!