Teyonah Parris in trattative per il reboot di Candyman

Teyonah Parris in trattative per il reboot di Candyman
INFORMAZIONI FILM
di

Il reboot dedicato a Candyman potrebbe aver trovato un'altra attrice da aggiungere al suo cast. Il The Hollywood Reporter conferma che l'attrice Teyonah Parris è attualmente in trattative per salire a bordo del progetto.

Stando al sito, l'attrice dell'acclamato Se la strada potesse parlare, è ad un passo dal fare il suo ingresso nel cosiddetto 'sequel spirituale' di quel cult horror uscito nel lontano 1992; questo nuovo "reboot" sarà sviluppato da Jordan Peele, autore di Scappa - Get Out e del prossimo Noi.

Recentemente, il film ha aggiunto al suo cast l'attore Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman) nei panni di un artista che diventa ossessionato dalla leggenda del serial killer. Se le trattative andranno a buon fine, la Parris interpreterà la sua fidanzata, una commerciante d'arte.

La pellicola sarà diretta da Nia DaCosta (Little Woods) e sarà una collaborazione tra la MGM e la Monkeypaw Productions di Jordan Peele e Win Rosenfeld, i quali si occuperanno anche della sceneggiatura del nuovo film su Candyman, film cult del 1992 diretto da Bernard Rose e con Tony Todd nei panni del protagonista diventato ormai iconico. Il film era tratto dal romanzo breve The Fobidden di Clive Barker, autore e regista di Hellraiser, altro importante cult del genere.

La pellicola, descritta come un "sequel spirituale" del film originale, ritornerà nel vicinato nel quale la leggenda è iniziata: il quartiere di Chicago che ospitava le casa Cabrini-Green. Il primo Candyman, che ha generato i sequel L'inferno nello specchio (Candyman 2) e Candyman - il giorno della morte, è uscito al cinema nel 1992.

Il nuovo Candyman dovrebbe arrivare nelle sale il 12 giugno 2020, con la produzione del film pronta a partire la prossima primavera.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1