Ancora in testa Hobbs & Shaw, l'horror Scary Stories esordisce in seconda posizione

Ancora in testa Hobbs & Shaw, l'horror Scary Stories esordisce in seconda posizione
di

Dwayne Johnson e Jason Statham possono continuare a festeggiare, dato che Hobbs & Shaw ha resistito agli assalti delle nuove uscite settimanali assicurandosi la prima posizione al box office statunitense.

Lo spinoff del franchise di Fast & Furious ha raccolto altri $25,4 milioni durante il suo secondo fine settimana di programmazione: le vendite di biglietti segnano un calo del 58% dalla sua uscita inaugurale, perfettamente in linea con le precedenti entrate della saga. Dopo nove giorni nelle sale cinematografiche, il film di David Leitch ha guadagnato $108 milioni in Nord America e $224 milioni all'estero.

Subito dopo, per pochissimo, apre in seconda posizione la nuova uscita Scary Stories to Tell in the Dark, horror prodotto da Guillermo Del Toro e diretto da André Øvredal: distribuito da Lionsgate, il film ha incassato ben $20,8 milioni da 3.135 schermi ed è stata l'unica nuova uscita settimanale a superare le aspettative degli analisti.

Dora e La Città Perduta di Paramount ha aperto infatti con $17 milioni da 3.735 schermi, un esordio piuttosto tiepido per un film dal budget di produzione di circa $50 milioni, mentre disastroso è stata l'apertura de Le Regine del Crimine, cine-comic della Warner Bros. cui non sono bastate le protagoniste Melissa McCarthy, Tiffany Haddish ed Elisabeth Moss per attirare l'attenzione del pubblico: il film ha incassato infatti appena $5,5 milioni, di molto sotto rispetto al budget di $38 milioni.

Per altre informazioni vi rimandiamo alla nuova featurette di Hobbs & Shaw e alle foto del cameo di Kevin Hart.

Quanto è interessante?
3