Terminator: perché i capelli di Arnold Schwarzenegger cambiano durante il film?

Terminator: perché i capelli di Arnold Schwarzenegger cambiano durante il film?
di

L'attenzione ai dettagli di James Cameron è ormai leggendaria, e lo dimostra anche una precisa scelta di Terminator che non tutti hanno notato, ovvero il cambio di capigliatura di Arnold Schwarzenegger nel corso del primo, storico film della saga sci-fi.

Questo momento si verifica quando l'iconico T-800 insegue Kyle Reese e quest'ultimo, per permettere a se stesso e Sarah Connor di fuggire, spara ad un auto facendola esplodere. Imperterrito, il Terminator attraversa le fiamme impetuose scatenate dallo scoppio del motore, le quali bruciano le sue sopracciglia e parte dei suoi capelli. Poiché la scena si svolge principalmente al buio, tuttavia, molti spettatori notano questo dettaglio solamente nella scena successiva in cui il cyborg si auto-ripara.

Le sopracciglia mancanti e i capelli bruciati del T-800, come fatto notare da Screen Rant, fanno parte del graduale decadimento del viso del Terminator nel corso della storia, il quale viene introdotto con le sembianze di un normale essere umano per poi rivelarsi come un terrificante esoscheletro metallico nel finale. Insomma, l'ennesima prova della maestria di Cameron, capace di tirare fuori il massimo dalla pellicola nonostante un budget piuttosto ridotto rispetto allo standard del genere di riferimento.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla nostra analisi della saga di Terminator.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
4