Terminator: Destino Oscuro, James Cameron ha preteso la presenza di Arnold Schwarzenegger

Terminator: Destino Oscuro, James Cameron ha preteso la presenza di Arnold Schwarzenegger
di

A quanto pare per James Cameron non esiste Terminator senza Arnold Schwarzenegger. Il regista, che tornerà in veste di produttore per l'atteso Terminator: Destino Oscuro, ha infatti rivelato che non avrebbe prodotto il film senza la presenza del leggendario interprete del T-800.

Queste le parole di Cameron stando a Cinema Blend: "Ho detto 'Sentite, mi piacerebbe essere coinvolto ma non posso partecipare ad un film di Terminator senza lavorare con il mio caro amico da 35 anni, Arnold Shwarzenegger, neanche con un passaggio di testimone ad una nuove generazione di personaggi'. In questo eravamo tutti d'accordo. La questione poi è diventa, Linda vuole tornare?"

A proposito di Linda Hamilton, il regista dei primi due storici capitoli della saga ha recentemente ribadito che non aveva alcuna intenzione di riportare nel franchise Sarah Connor senza la partecipazione dell'attrice, e per fortuna tutte le sue richieste sono state soddisfatte.

Il ruolo di Schwarzenegger, che è stato mostrato per un attimo nel primo trailer di Terminator: Destino Oscuro non è ancora del tutto chiaro. Sebbene il T-800 si sia sacrificato nel finale dell'indimenticabile Terminator 2: Il giorno del giudizio, l'attore ha confermato che in questo nuovo capitolo interpreterà un organismo cibernetico.

Il film debutterà nelle sale italiane il prossimo 31 ottobre, qui potete trovare la nostra analisi del trailer di Terminator: Destino Oscuro.

Quanto è interessante?
6