La Teoria del Tutto, quando Eddie Redmayne incontrò Hawking: 'Disse 8 frasi in 3 ore'

La Teoria del Tutto, quando Eddie Redmayne incontrò Hawking: 'Disse 8 frasi in 3 ore'
di

Prepararsi al ruolo di Stephen Hawking fu un compito parecchio duro per Eddie Redmayne: la star de La Teoria del Tutto è solita prendere molto sul serio situazioni di questo tipo, come dimostra l'incredibile stress a cui si sottopose per il film che gli valse un Oscar come Miglior attore. Il primo passo fu, ovviamente, incontrare Hawking stesso.

Stando a quanto raccontato dall'attore di Animali Fantastici, però, il geniale scienziato fu tutt'altro che loquace durante la loro chiacchierata: pare, infatti, che il buon Hawking si sia limitato a pronunciare in tutto pochissime frasi, lasciando il povero Eddie a brancolare nel buio circa alcuni aspetti della sua vita fondamentali per la preparazione al film.

"Durante le tre ore che passai con lui pronunciò qualcosa come otto frasi. Avevo come l'impressione di non potergli chiedere cose troppo private" furono le parole di Redmayne al riguardo. Il protagonista del film sulla vita di Hawking, comunque, trovò altri modi per farsi trovare pronto: si informo il più possibile sulla vita del celebre astrofisico, incontrò circa 40 persone affette dalla malattia del motoneurone, passò ore davanti allo specchio cercando di contorcere il viso e arrivò addirittura a restare letteralmente inanimato anche durante le pause sul set, al punto da far preoccupare il suo medico!

"Fui ossessivo. Sono abbastanza sicuro che non sia stato molto salutare" ammise poi l'attore. Possiamo dire, però, che gli sforzi siano stati ampiamente ripagati! Per saperne di più, intanto, qui trovate la nostra recensione de La Teoria del Tutto.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
5