di

Nonostante l'uscita nelle sale di Tenet risalga ormai a ben più di due settimane fa, i fan di Christopher Nolan non hanno smesso di omaggiare la pellicola e le sue originali peculiarità con una serie di video e riferimenti. L'ultimo arriva direttamente da Warner e prende in esame l'intensa e pulsante colonna sonora composta da Ludwig Göransson.

L'ultima trovata arriva direttamente da casa Warner, in quanto la WaterTower Music - una sottoetichetta della casa cinematografica che si diverte a re-immaginare i classici temi dei film - ha pubblicato sul proprio canale ufficiale YouTube una versione con "entropia invertita" della colonna sonora ufficiale di Tenet, composta da Ludwig Göransson, compositore già noto all'ambiente dei blockbuster per essersi occupato della soundtrack di Black Panther e più di recente di The Mandalorian. Il compositore svedese è subentrato a Hans Zimmer, partner fedele di Nolan nel corso della sua filmografia recente e impossibilitato a occuparsi di Tenet a causa degli impegni presi per le musiche di Dune.

Ovviamente, questa nuova versione della soundtrack di Tenet che "scorre" al contrario parte dall'ultima traccia, la 18esima The Plan, con il feat. di Travis Scott , e va a ritroso (e anche musicalmente invertita) fino alla prima traccia "Rainy Night in Tallinn". Un'esperienza che probabilmente farà "implodere" il vostro sintetizzatore o sistema audio.

Sfortunatamente, Tenet non è andato particolarmente bene al botteghino statunitense nel suo weekend di apertura, anche se è il risultato ottenuto era stato messo in conto dallo studio e a livello internazionale sta dimostrando una buona tenuta.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad un saggio su Tenet e il cortocircuito dell'immagine e ad un'esegesi sul cinema di Christopher Nolan.

Quanto è interessante?
3