Tenet sarà il sequel di Inception? La folle teoria sul film di Nolan

Tenet sarà il sequel di Inception? La folle teoria sul film di Nolan
INFORMAZIONI FILM
di

Christopher Nolan non è mai stato un regista incline ai sequel: nella filmografia del regista di The Prestige l'unica eccezione consiste nella trilogia del Cavaliere Oscuro, ma secondo alcuni a rompere nuovamente la regola non scritta potrebbe essere l'imminente Tenet.

Già, perché una teoria che sta circolando in queste ore vede in Tenet un possibile sequel di uno dei film di maggior successo di Nolan, quell'Inception che nel 2010 lasciò tutti col fiato sospeso grazie a quel finale su cui ancora oggi non smettiamo di interrogarci.

Ma dove sarebbero le similitudini tra i due film? Principalmente nel modo di utilizzare il tempo: in Inception entrare nei sogni del soggetto interessato corrispondeva a una dilatazione temporale stratificata, mentre nel trailer di Tenet abbiamo visto i protagonisti del film esser capaci di riavvolgere il tempo (in che modo lo sapremo, ovviamente, solo all'uscita del film).

Le due tecnologie sembrano in qualche modo essere accomunate, e secondo alcuni ciò potrebbe portare ad una sorta di universo condiviso tra i due film, rendendo Tenet se non un sequel diretto almeno un film ambientato in quello stesso mondo. A rafforzare questa convinzione c'è, inoltre, la presenza in entrambi i film di Michael Caine (anche se, va detto, Caine è presente in buona parte della filmografia di Nolan).

Le possibilità che una teoria del genere faccia centro sono, onestamente, molto poche: ma in fondo che male c'è a volare con la fantasia? Proprio sulla teoria in questione si è recentemente espresso uno dei protagonisti di Tenet; Robert Pattinson, invece, ha ammesso di non aver capito nulla di Tenet durante le riprese.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3