Tenet è un sequel di Inception? Ecco la verità secondo John D. Washington

Tenet è un sequel di Inception? Ecco la verità secondo John D. Washington
INFORMAZIONI FILM
di

Visto che il trailer ufficiale di Tenet non ha fatto altro che alimentare il mistero intorno alla trama del film, Esquire ha deciso di mettere John David Washington davanti alle teorie più assurde dei fan riguardo alla nuova pellicola di Christopher Nolan e in generale alla sua filmografia.

Fin dall'uscita del primo teaser, molti hanno notato alcune similitudini con altri lavori del regista, ipotizzando che Tenet potesse addirittura rivelarsi a sorpresa un sequel di Inception. L'attore, attento a scegliere con cure le proprie parole, ha però smentito questa teoria: "Direi che Tenet è un parente acquisito di Inception. Sono legati da un matrimonio. Si vedono per il Ringraziamento, i barbecue di famiglia e questo genere di cose. Ma a parte questo, uno vive in Europa e l'altro a Compton."

Passando ad un altra celebre pellicola del regista, Washington ha commentato la teoria secondo cui, ne Il Cavaliere Oscuro, il vero eroe del film sarebbe Joker (e non Batman) in quanto avrebbe ripulito lui stesso le strade di Gotham dalle forze di polizia corrotte: "Questa cosa è contorta. Il Joker un eroe? È disgustoso. Dice lui stesso di essere un agente del caos, e di voler vedere il mondo bruciare. Cosa c'è di eroico in questo? Aveva dei problemi, così come Batman. Non fraintendetemi, ma quei due devono parlare con qualcuno."

Atteso nelle sale americane il prossimo 17 luglio, data di uscita ancora incerta per via della pandemia, Tenet vedrà nel cast tra gli altri anche Robert Pattinson ed Elizabeth Debicki. Per altri approfondimenti, vi lasciamo alla nostra analisi del trailer di Tenet.

FONTE: Esquire
Quanto è interessante?
6