Tenet: nel progetto di Nolan anche il coordinatore degli stunt di Interstellar

Tenet: nel progetto di Nolan anche il coordinatore degli stunt di Interstellar
INFORMAZIONI FILM
di

HN Entertainment ha appreso che il nuovo film in cantiere di Christopher Nolan, intitolato Tenet, avrà nella crew anche il coordinatore degli stunt George Cottle, che in passato aveva lavorato con Nolan in Interstellar. Tra i vari film per i quali ha collaborato anche Kong: Skull Island, Spider-Man: Homecoming, Ant-Man e Spider-Man: Far From Home.

I dettagli sul film per il momento scarseggiano. L'unica certezza è che le riprese avverranno in sette Paesi diversi, tra cui Regno Unito, India, Italia, Estonia e forse anche la Francia.
Ambientato in diverse nazioni, Tenet è un thriller che parlerà di spionaggio internazionale. Le riprese del film sono attualmente in corso, con un cast ricco di star che comprende Robert Pattinson - possibile nuovo Batman? - John David Washington, Elizabeth Debicki, Aaron Taylor-Johnson, Kenneth Branagh, Clémence Poésy, Dimple Kapadia e Michael Caine. George Cottle si occuperà degli stunt che verranno eseguiti in alcune sequenze.

Il regista britannico Christopher Nolan torna a lavorare ad un progetto cinematografico a due anni di distanza dall'uscita nelle sale di Dunkirk, war-movie ambientato nel corso della Seconda Guerra Mondiale, che racconta l'evacuazione di Dunkerque nel maggio 1940.
Per quanto riguarda Tenet, Robert Pattinson l'ha definito irreale, dopo aver letto la sceneggiatura. Un nuovo progetto imponente per un regista ambizioso come Nolan, capace di stupire, da Memento fino a Il cavaliere oscuro e Inception. Ora Tenet, un titolo particolare e un film che i fan non vedono l'ora di potersi gustare al cinema.

Quanto è interessante?
3