Tenet, Christopher Nolan e la complicata ammirazione per 007

Tenet, Christopher Nolan e la complicata ammirazione per 007
INFORMAZIONI FILM
di

Se una teoria continua ad indicare Tenet come sequel di Inception, in realtà sono altri gli influssi che ispirano, più o meno indirettamente, il cinema di Christopher Nolan: tra questi c'è anche un certo James Bond.

Il regista si è più volte dichiarato un grande fan dell'agente segreto più famoso al mondo, e quello di 007 è un universo narrativo ed estetico che conosce ormai molto bene. Come non associare l'inseguimento nella neve di Inception al più classico dei Bond movie? Ebbene, Nolan è tornato sull'argomento durante un'intervista per Gamesradar.com:

"Questo è stato sicuramente il periodo più lungo che ho passato senza guardare un film di James Bond. Il mio amore per il genere degli spy movie arriva dal franchise di Bond, e in particolare dal personaggio di Bond. Ne so quanto Alan Partridge, ormai è nel mio DNA. Non ho bisogno di ritornare sui film e guardarli ancora".

Le fonti di ispirazione possono portare sulla strada sbagliata però, e per evitare di riproporre al pubblico una pellicola davvero troppo simile a quelle con i vari Sean Connery e Daniel Craig, Nolan ha deciso di distanziarsi da quella saga:

"Si tratta di tornare a confrontarsi con il legame che avevi da bambino con quei film, ma con l'idea di andare in una direzione nuova e innovativa. Devi portarli dove non sono mai stati prima, ed è per questo che nessuno è mai riuscito davvero a fare una loro versione originale di James Bond. Non funziona, e [il mio film] non è affatto qualcosa del genere. È più che altro il mio tentativo di ricreare quella specie di emozione, legata all'intrattenimento su vasta scala, che sentivo per quei film da bambino, ma a modo mio".

In effetti sono in molti ad aver provato ad imitare i film di 007, senza riuscirci, mentre nei film di Nolan si respira spesso quell'atmosfera da spy thriller ma abbinata a contesti decisamente diversi e innovativi. Purtroppo anche il regista dovrà attendere prima di vedere l'ultimo capitolo con Daniel Craig, dato che No Time To Die potrebbe essere rimandato.

FONTE: gamesradar
Quanto è interessante?
4