Tarantino potrebbe rimontare C'era una volta a Hollywood per allungarlo prima dell'uscita

Tarantino potrebbe rimontare C'era una volta a Hollywood per allungarlo prima dell'uscita
di

C'era da aspettarselo, ma il nuovo film di Quentin Tarantino (la nostra recensione di C'era una volta a Hollywood) è stato accolto con entusiasmo dalla critica, che ha visto in questo canto d'amore alla Hollywood che fu un'evoluzione nella scrittura dell'autore, diversa ma ugualmente incredibile, per un nono film da urlo.

Sappiamo che i fortunati che hanno avuto modo di vedere il film a Cannes 72 hanno assistito alla proiezione del cut supervisionato e voluto direttamente da Tarantino per essere sulla croisette in tempo, della durata di 2 ore 39 minuti, ma a quanto pare Tarantino non sarebbe del tutto soddisfatto, tanto che penserebbe di tornare in sala di montaggio e mettere insieme un cut differente, soprattutto più lungo, prima dell'uscita nelle sale americane prevista per il prossimo 26 luglio.

La notizia la riporta IndieWire, che spiega come anche il presidente Sony Pictures, Tom Rothman, sarebbe più che disposto a riaprire la sala di montaggio all'autore per permettergli di sistemare il film a suo piacimento. In fondo, anche dieci anni fa Tarantino rielaborò il cut di Bastardi senza Gloria dopo averlo presentato a Cannes, quindi il precedente c'è e ha funzionato. Ma Tarantino ha parlato direttamente all'Hotel Carlton, il giorno dopo la proiezione, rivelando qualche dettaglio in più, come ad esempio che il primo cut ideato insieme all'editor Fred Raskin fosse ancora più breve, di 2 ore e 20 minuti. Spiega Tarantino:

"Potrei allungarlo ancora di più. Il compito di Fred è quello di darmi ogni singola scena girata, di darmi tutto. Non è comunque una cosa inusuale, per un film dal taglio epico. Inizialmente pensavamo a un taglio da 2 ore e 45 minuti, ma poi abbiamo voluto provare a farlo più breve. Ho pensato a un taglio più user friendly, meno alla mia vecchia maniera, per così dire". Dopo averlo visto interamente montato, però, Tarantino ammette di volerlo rivedere ancora: "Non voglio togliere niente, perché eventualmente potrei aggiungere altro materiale. Volevo essere a Cannes con una versione breve, così che se avessi sbagliato, lo avrei fatto con una versione ridotta".

C'era una volta a Hollywood con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie è atteso nelle sale italiane il prossimo 19 settembre.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
6