Takeshi Kitano annuncia il nuovo film di samurai Kubi: sarà l'ultimo prima del ritiro!

Takeshi Kitano annuncia il nuovo film di samurai Kubi: sarà l'ultimo prima del ritiro!
di

Takeshi Kitano, fra i più grandi registi giapponesi di tutti i tempi e uno degli autori più importanti e influenti del cinema mondiale, ha annunciato di essere a lavoro su un nuovo film, intitolato Kubi (Neck).

Notizia agrodolce per cinefili e appassionati, dato che a quanto pare Neck sarà l'ultima prova del maestro orientale prima del ritiro dalle scene: come si legge su Variety, a 74 anni Kitano sarebbe pronto per un'ultima avventura, e adatterà l'omonimo romanzo da lui pubblicato nel 2019 con la casa editrice Kadokawa. L'indiscrezione è stata riportata inizialmente dalla rivista locale Josei Jishin, che l'ha segnalata come non confermata prima che questa iniziasse a rimbalzare su tutti i media giapponesi fino ad arrivare anche in occidente. Le riprese dovrebbero iniziare a maggio con Ken Watanabe nel ruolo principale.

Il romanzo "Kubi" è uno dei tanti trattamenti immaginari del vero incidente di Honno-ji, in cui il famoso signore della guerra Oda Nobunaga fu assassinato in un tempio a Kyoto nel 1582. I protagonisti sono principalmente personaggi storici reali, tra cui Toyotomi Hideyoshi, il servitore di Nobunaga che vendica il suo signore morto in battaglia, e Sorori Shinzaemon, un assistente di Hideyoshi noto per il suo ingegno. Nel romanzo di Kitano, che inizia prima dell'assassinio, Shinzaemon cattura Araki Murashige, un generale di Nobunaga accusato di slealtà, e la trama ruota principalmente attorno al suo destino.

Il film più recente di Kitano come regista risale al 2017 con Outrage Coda, conclusione della trilogia gangster che ha incassato 15 milioni di dollari nel solo Giappone. Il più grande successo della sua carriera, tuttavia, rimane Zatoichi, la versione di Kitano dell'iconica serie giapponese che nel 2003 incassò 27 milioni di dollari. Kubi, che promette un ritorno a quelle atmosfere, sarà ispirato al classico di Akira Kurosawa del 1954 I sette samurai, uno dei film preferiti di Kitano.

Ricordiamo che su Takeshi Kitano è in lavorazione anche un film biografico prodotto da Netflix. Per altri approfondimenti vi rimandiamo al nostro Everycult su Hana-bi.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2