di

A pochi giorni dalla pubblicazione della nostra recensione di L'ultimo Yakuza, il prolifico autore giapponese Takashi Miike è già pronto a tornare con il nuovo fantasy epico The Great Yokai War: Guardians.

Sequel del suo film del 2005 The Great Yokai War (curiosamente l'unico che il regista pubblicò quell'anno, lui che dall'esordio negli anni '90 ha realizzato oltre cento film), la storia di The Great Yokai War: Guardians segue un bambino di quinta elementare che eredita il sangue di un cacciatore e deve salvare il mondo dai mostri soprannaturali che lo stanno invadendo. Scelto per un'uscita estiva in Giappone, il trailer completo ora disponibile presenta un esercito di procioni che si battono il ventre e tutta una serie di altre eccentricità che i fan di Takashi Miike sanno di potersi aspettare.

Per chi non lo conoscesse, Takashi Miike è uno dei registi più prolifici di sempre e nel corso della sua carriera ha lavorato in praticamente tutti i generi cinematografici conosciuti all'uomo, spostando la sua cinepresa dagli adattamenti di videogiochi alle battaglie di samurai intrise di sangue, dal revenge movie più sadico e crudele allo yakuza movie, spesso mescolando tutto insieme.

Se siete curiosi, scoprite (o riscoprite) il suo cult Ichi the Killer e 13 assassini, uno dei migliori film di samurai di sempre e remake dell'omonimo classico di Eichi Kudo uscito nel 1963.

Quanto è interessante?
0
Takashi Miike e il folle trailer del fantasy epico The Great Yokai War: Guardians