Taika Waititi conferma di essere ancora interessato al live action di Akira

Taika Waititi conferma di essere ancora interessato al live action di Akira
di

Il rinvio a data da destinarsi della produzione del live action di Akira è stato un duro colpo per i fan del celebre anime: secondo Taika Waititi, però, è ancora possibile mantenere viva la speranza che l'adattamento venga realizzato in tempi non eccessivamente lunghi.

Il regista, come tutti ricorderete, era stato incaricato di dirigere il film che, secondo la tabella di marcia vigente fino alla scorsa estate, avrebbe dovuto approdare in sala durante il maggio del 2021: all'annuncio di Waititi come regista di Thor: Love and Thunder, però, seguì quasi immediatamente quello del rinvio di Akira.

I fan non tardarono a mettere in rapporto di causa-effetto i due eventi, e le ultime dichiarazioni di Waititi sembrano effettivamente dar loro ragione: "Stavamo lavorando molto duramente sullo script, quindi continuavamo a rimandare la data di inizio delle riprese. Finimmo per rimandare un paio di settimane di troppo, al punto da inglobare il periodo di inizio lavorazione di Thor: Love and Thunder. Erano date veramente molto vicine. Così continuammo a rimandare ancora, fino ad andare eccessivamente in là con il tempo. Così abbiamo dovuto prendere Akira e spostarlo al periodo in cui finiremo di lavorare su Thor, quindi un paio di anni più tardi. Ma sì, vogliamo ancora farlo" ha spiegato il regista.

Questo film s'ha da fare, dunque, il problema resta capire il quando. I fan di Akira, comunque, potranno almeno mettersi l'anima in pace: che sia un anno prima o dopo, il film di Waititi sembra destinato a dover vedere la luce.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4