Star Wars

Taika Waititi e la battuta su Star Wars nel 2017: "Chi è che direbbe di no?"

Taika Waititi e la battuta su Star Wars nel 2017: 'Chi è che direbbe di no?'
di

Anche se Taika Waititi non ha né confermato né smentito i recenti rumor, sappiamo che il regista è attualmente corteggiato dalla Lucasfilm per dirigere il prossimo film della saga di Star Wars.

Se tutto andrà come previsto, vorrà dire che l'autore di Thor: Ragnarok e Jojo Rabbit sarà di nuovo al cinema per la Disney a cinque anni di distanza da una divertente battuta arrivata tramite social nel 2017, quando il neozelandese era alle prese col tour promozionale del film Marvel Studios con Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Mark Ruffalo e Tessa Thompson.

"Mi piace completare i miei film", aveva scritto Waititi sulla sua pagina ufficiale Twitter nel settembre 2017, rispondendo ad un fan che gli aveva chiesto di dirigere un film di Star Wars. In un tweet successivo, Waititi ha aggiunto. "Mi licenzierebbero in un giorno."

Quei due tweet vennero pubblicati lo stesso giorno in cui Lucasfilm comunicava al mondo di aver sollevato il regista Colin Trevorrow dall'incarico di dirigere Star Wars: Episode IX, la puntata finale della trilogia sequel arrivata in queste settimane al cinema grazie alla firma di JJ Abrams. Waititi su quei tweet venne perfino intervistato da Uproxx qualche giorno dopo, e dichiarò: "Stavo solo dicendo che avrei paura di essere licenziato. Insomma, non sono un idiota. Chi direbbe davvero di no a Star Wars? Ma è una cosa che mi renderebbe un po' nervoso."

Ricordiamo che il prossimo misterioso film della saga ha una data di uscita fissata per un generico dicembre 2022.

FONTE: Uproxx
Quanto è interessante?
2