Sylvester Stallone rievoca un incidente che gli fu quasi fatale sul set del primo Rambo

Sylvester Stallone rievoca un incidente che gli fu quasi fatale sul set del primo Rambo
di

Dopo averlo rivisto in azione nel nuovo trailer di Rambo V e prima di rincontrarlo davvero in sala dal prossimo 26 settembre, Sylvester Stallone è comparso su Instagram per portarci sul viale dei ricordi.

Come potete vedere nel post in calce all'articolo, infatti, l'attore ha condiviso sulla sua pagina ufficiale uno scatto dal dietro le quinte di Rambo: First Blood, primo storico capitolo del franchise action uscito nel 1982.

"Ricordo bene" ha scritto Stallone nella didascalia di accompagnamento al post. "Durante questo stunt di First Blood un camion passò accidentalmente sull'altro blocco stradale e mi staccò quasi la testa. Che bei ricordi."

Recentemente, la star ha anche anticipato cosa i fan devono aspettarsi dal nuovo film della saga, che presumibilmente sarà anche l'ultimo:

"Rambo ha a che fare col lato oscuro della natura con cui vive la maggior parte delle persone. Rocky è diverso, è più ottimista. C'è ottimismo e pessimismo in questi due personaggi. In ogni film, Rambo non torna mai a casa, è nella giungla o in Afghanistan. In questo nuovo capitolo finalmente torna a casa, ma in un certo senso, non riesce mai ad arrivarci davvero. Lui è lì, ma è come se non ci fosse. Questo è ciò su cui è costruita l'intera storia. Non appena esce dalla sua porta, non ha più controllo. Il mondo prende il sopravvento."

Rambo V è diretto da Adrian Grunberg e includerà nel cast anche Paz Vega, Yvette Monreal, Sergio Peris-Mencheta, Joaquín Cosio, Adriana Barraza, Louis Mandylor e Óscar Jaenada. Le prime analisi del box office premono l'esordio migliore dell'intera saga.

Quanto è interessante?
4