Sylvester Stallone accusato di molestie, l'attore di 'Rocky' smentisce

di

Kevin Spacey, Harvey Weinstein, Brett Ratner, poco tempo fa anche Louis C.K.... e la lista si allunga. Adesso un altro nome ad essere aggiunto - stavolta da un report del The Daily Mail -è quello di Sylvester Stallone.

L'interprete di Rocky e Rambo, visto ultimamente in Guardiani della Galassia vol.2 e in Creed - Nato per combattere, vero protagonista della saga sui Mercenari, sarebbe stato accusato di molestie sessuali da una donna che è voluta restare anonima.

Secondo il racconto pubblicato dal The Daily Mail, Stallone avrebbe abusato sessualmente di una sedicenne durante le riprese di Over the top, nel 1986. Nella vicenda sarebbe coinvolta anche la guardia del corpo dell'attore, (ora deceduta) Michael De Luca. Il magazine ha specificato nei dettagli come si sarebbero svolti i fatti. Inoltre, il sito afferma che la sedicenne andò dalla polizia all'epoca, ma decise di non sporgere denuncia nei confronti dei due perché si sentì umiliata.

Il detective sergente John Samolovitch, ora in pensione, avrebbe confermato il report.

Sylvester Stallone, invece, ha smentito e respinto ogni accusa e, tramite la portavoce Michelle Bega, avrebbe dichiarato: "è una storia falsa e ridicola. Nessuno era a conoscenza di questa storia fino alla sua pubblicazione quest'oggi, incluso il signor Stallone. Il signor Stallone non è mai stato contattato da alcuna autorità riguardo questo report".

Quanto è interessante?
5