Svelata la ragione per cui Superman non indossa il costume nero in Justice League

di

È stato sicuramente uno degli argomenti più dibattuti quello riguardante il mancato costume nero dell’Uomo d’Acciaio nel film diretto da Zack Snyder. In tanti attendevano di rivedere il supereroe alieno indossare un look alternativo ispirato al suo omonimo cartaceo, ma i fan non sono stati accontentati. Ora sappiamo il perché.

La conferma di questo fantomatico costume è giunta ad inizio dicembre dalle parole del direttore della fotografia Fabian Wagner (Il trono di spade), il quale aveva ammesso che erano state effettivamente girate delle sequenze, immagini che, tuttavia, sono state poi tagliate in fase di montaggio finale per motivazioni non meglio precisate. La campagna pubblicitaria per la promozione dell’edizione home video di Justice League ci ha poi regalato una delle scene tagliate presenti nel Blu-Ray della pellicola in cui è stato possibile ammirare la soluzione total black che avrebbe reso di certo felici numerosi lettori appassionati di Superman.

A distanza di qualche settimana trapelano in rete le motivazioni che hanno indotto la produzione a tagliare questa opzione e a svelarne le ragioni è il costume designer del lungometraggio della DC Films, Michael Wilkinson, ai microfoni di Digital Spy:

Il costume nero è qualcosa che in qualità di filmmaker ci affascinava fin dall’inizio. Gli abbiamo dato un’occhiata durante la sequenza dell’incubo ne L’Uomo d’Acciaio, quella in cui Superman stava sprofondando tra i teschi, e più di recente nella scena eliminata di Justice League in cui vediamo Clark camminare nell’astronave e lo si vede sullo sfondo.

Quando eravamo in fase di lavorazione per Justice League è sembrato all’inizio che potesse essere una scelta logica nel momento in cui Superman ritorna in vita. Zack è estremamente rispettoso e appassionato della rappresentazione di Superman nei fumetti e nelle graphic novel e, tradizionalmente, quando risorge lo fa con il costume nero.

Tuttavia, mentre emergeva il tono del film e ci trovavamo in fase di pre-produzione, i filmmaker hanno ritenuto che il classico costume rosso e blu fosse più appropriato per la nostra storia e per la relativa sceneggiatura. Dava una sensazione di maggiore positività, un’immagine ottimista di Superman è ciò di cui avevamo bisogno, l’idea che la speranza e che il mondo potessero essere di fatto salvati era importante, perciò questa è la direzione che abbiamo intrapreso”.

Voi cosa ne pensate? Avreste voluto vedere Henry Cavill indossare il tanto discusso costume nero o avete preferito la scelta adottata nel montaggio finale? Ditecelo nei commenti.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
9
Svelata la ragione per cui Superman non indossa il costume nero in Justice League