Superman, Zack Snyder si inchina a Richard Donner: "Ho creduto che un uomo potesse volare"

Superman, Zack Snyder si inchina a Richard Donner: 'Ho creduto che un uomo potesse volare'
di

Richard Donner è venuto a mancare e il mondo del cinema è in lutto: nelle scorse ore, il regista Zack Snyder è comparso sui suoi profili social ufficiali per salutare l'autore di Arma Letale e Ladyhawke, condividendo un commovente poster su Superman.

Come potete vedere in calce all'articolo, il regista di Man of Steel, Batman vs Superman e Justice League si è inchinato a Richard Donner condividendo un poster del film originale con protagonista Christopher Reeve nel quale campeggia la famosa frase 'Crederete che un uomo possa volare'. Snyder si è limitato a commentare: "Grazie, Richard Donner: mi ci hai fatto credere".

Tra l'altro, i destini di Donner e Snyder per quanto riguarda la DC sono molto simili: come sarebbe successo anni dopo all'autore di Justice League, infatti, anche Richard Donner venne rimpiazzato durante la regia di un suo film su Superman - nello specifico Superman II - e prima della Snyder Cut divenne celeberrimo il caso del film Superman II: The Richard Donner Cut, distribuito su DVD anni dopo l'uscita originale del sequel. Insomma se c'è qualcuno che può identificarsi con questa vicenda, quel qualcuno è sicuramente Zack Snyder.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo al nostro speciale Everycult su Superman, il modo migliore per ricordare Richard Donner. Inoltre, vi ricordiamo che Superman prossimamente tornerà al cinema con un nuovo reboot prodotto da JJ Abrams e realizzato da Ta-Nehisi Coates.

Quanto è interessante?
4