Superman teme i tribunali più della Kryptonite!

di

Anche quella relativa all'Uomo d'Acciaio venuto da Krypton, pare essere una telenovela senza fine. Dopo il semifallimentare rilancio avvenuto con Superman Returns di Bryan Singer e le innumerevoli voci relatove al nuovo reboot ora Kal-El rischia di finire in tribunale!

Secondo Anne Thompson, Warner Bros starebbe aspettando di fuoriuscire dal "limbo legale" in cui si trovano attualmente i diritti di sfruttamento del personaggio. Nel 2013 infatti (a meno di inconvenienti dell'ultima ora dovuti a profezie Maya), gli eredi di Siegel e Shuster, riotterranno il copyright del materiale inerente Superman.
I fan del figlio di Krypton devono mettersi il cuore in pace: finché gli executive Warner non potranno dormire sonni tranquilli senza essere turbati dall'angoscia di finire in qualche tribunale a causa di vizi di forma nello sfruttamento del brand, tutto quello detto finora sul possibile reboot della serie è aria fritta.

Quanto è interessante?
0
Superman teme i tribunali più della Kryptonite!