A quale Superman ha sparato Bloodsport in The Suicide Squad? Facciamo chiarezza

A quale Superman ha sparato Bloodsport in The Suicide Squad? Facciamo chiarezza
di

Il regista e sceneggiatore James Gunn ha confermato che il suo nuovo film The Suicide Squad fa parte a tutti gli effetti del DCEU, ma così facendo ha generato non poca confusione tra i fan del franchise.

Sebbene il film appaia come un sequel di Suicide Squad di David Ayer, la nuova versione di Gunn presenterà una storia a sé stante (spesso descritta addirittura come reboot, per esempio dal produttore Peter Safran) che non cancellerà necessariamente gli eventi del primo film, ma da essi si distanzierà senza fare troppi sforzi per ricordarli. A causa di questa natura ambivalente, dunque, non era del tutto chiaro se il film di James Gunn sarebbe stato uno spin-off autonomo ambientato nel proprio universo autonomo, com'è stato ad esempio per Justice League di Zack Snyder.

Ora, in una nuova intervista con IGN, Gunn ha messo le cose in chiaro rivelando che The Suicide Squad farà una parte del DCEU. Ma allora cos'è questa storia di Bloodsport che avrebbe sparato a Superman di cui si sente parlare nel nuovo trailer ufficiale di The Suicide Squad? Nel filmato si viene a sapere che il personaggio di Idris Elba avrebbe mandato il kryptoniano in terapia intensiva, addirittura, ma precisamente di quale Superman sta parlando James Gunn? Non lo sa neppure lui, a quanto pare:

Bloodsport è in prigione per aver spedito Superman in terapia intensiva con un proiettile di kryptonite. Sì, The Suicide Squad fa parte del DCEU, ma a dirla tutta non so quale Superman fosse perché non ho scelto il prossimo Superman. Potrebbe anche essere Henry [Cavill, ndr]; o potrebbe essere qualcun altro. Diciamo che il Superman legato a Bloodsport è qualunque Superman decideranno le persone che stanno più in alto di me."

Insomma James Gunn avrebbe scritto The Suicide Squad avendo in mente il DCEU, quindi molto probabilmente nella sua testa il Superman in questione è quello di Henry Cavill: ma i fan avranno mai una spiegazione più dettagliata della faccenda? Sappiamo che The Flash includerà due attori di Batman e (almeno una) Supergirl, creando il Multiverso della DC Films, e secondo alcuni questa sarà la scappatoia che la Warner Bros. userà per sostituire il Superman di Henry Cavill con quello scritto da Ta-Nehisi Coates e prodotto da JJ Abrams. Inoltre, col nuovo cambio di dirigenza in casa Warner Bros. e la fusione con Discovery, Zack Snyder ha aperto alla possibilità di sequel dello Snyder-Verse, ma come spesso è capitato il futuro della DC Films è ancora tutto avvolto in 'forse', 'se' e 'ma'.

Rimanete sintonizzati per tutti gli aggiornamenti futuri.

Quanto è interessante?
4