Super Mario, Charlie Day sullo script: 'È top secret, a Luigi non dicono niente'

Super Mario, Charlie Day sullo script: 'È top secret, a Luigi non dicono niente'
di

Negli ultimi anni, complice il pericolo leak sempre dietro l'angolo, siamo stati abituati ad un crescente livello di segretezza da parte delle case di produzione: la regola non vale solo per Marvel Cinematic Universe e simili, ma anche per film apparentemente più innocui come quello su Super Mario annunciato pochi mesi fa.

Mentre il produttore difende Chris Pratt dalle perplessità dei fan, infatti, Charlie Day ha parlato della segretezza imposta dalla produzione circa lo script del progetto: l'attore, che nel nuovo film d'animazione presterà la sua voce a Luigi, ha infatti ammesso di non sapere praticamente nulla al riguardo.

"Io interpreterò Luigi e in effetti stavo registrando delle cose proprio stamattina, mi piacerebbe moltissimo svelarvi qualcosa ma è tutta roba davvero top secret... Io non so nulla... Mario probabilmente sa qualcosa, ma a Luigi non dicono niente" sono state le parole dell'attore di Pacific Rim e It's Always Sunny in Philadelphia.

Una cosa è certa, dunque: che Day dica o meno la verità, il nostro sta già perfettamente incarnando la sindrome da eterno secondo che da sempre, almeno nell'immaginazione dei fan, affligge il povero Luigi! Buon segno? Staremo a vedere! Vediamo, intanto, in che modo Anya Taylor-Joy si sta preparando al ruolo di Peach.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2