Super Mario Bros: ricordate quel disastro del '93? Una star non sapeva del videogioco!

Super Mario Bros: ricordate quel disastro del '93? Una star non sapeva del videogioco!
di

Difficile riuscire a trovare adattamento peggiore da un videogioco di Super Mario Bros. del 1993. Ma proprio per questo, un film rimasto cult: sicuramente nella memoria di tutti. Sicuramente non in modo felice per i due protagonisti che vi presero parte. Uno dei due non sapeva neanche dell'esistenza del videogioco.

Prendere parte a un disastro annunciato come Super Mario Bros. senza neanche potersi fare forti del franchise miliardario che c’era dietro, parrebbe qualcosa di impensabile. Eppure è accaduto davvero. Per la generazione successiva al 2000, il film del ’93 suonerà soltanto come un buco nero. Ma per quella precedente, fu uno di quei pochi film nella storia talmente disastrosi, da riuscire a diventare cult e addirittura a creare intorno a sé un culto nel senso letterale del termine, quasi una reliquia. Trovate qui la nostra recensione datata di Super Mario Bros.

Quella reliquia vide l’oggi compianto Bob Hoskins e l’allora semi-sconosciuto John Leguizamo interpretare rispettivamente i due idraulici delle corse più famosi dell’intrattenimento videoludico: Mario e Luigi. Peccato solo che il primo, noto fra le altre cose per il suo ruolo di Nikita Khrushchev ne Il nemico alle porte, non fosse assolutamente a conoscenza del fatto che il film fosse un adattamento. Nonostante la sua scomparsa risalga già al 2014, di recente è riaffiorata infatti una sua intervista dell’epoca, in cui ammetteva la lacuna.

Nel video che trovate in calce all’articolo, Hoskins ammette con la più totale nonchalance che fu il figlio, una volta scoperto che il padre aveva interpretato Mario, a fargli scoprire l’origine del personaggio. Gli mostrò infatti il gioco su un vecchio Nintendo e questa fu la reazione di Hoskins: “Io interpretavo Re Lear!”. Dal canto suo, Leguizamo si è detto anche soddisfatto per il film, che a detta sua (difficile a credersi) gli aprì le porte per diversi ruoli. Proprio di recente, Leguizamo è tornato sulla questione dell’accesso ai ruoli protagonisti da parte delle minoranze latine, criticando il casting di James Franco come Fidel Castro in Alina Of Cuba.

Quanto è interessante?
4