Suicide Squad: la versione hard trionfa agli Oscar del porno 2017

di

Suicide Squad XXX: An Axel Braun Parody si aggiudica ben 9 statuette agli AVN Awards, gli Oscar del porno. La versione a luci rosse del film con Margot Robbie, Jared Leto e Will Smith ha trionfato alla cerimonia che si tiene ogni anno a Las Vegas

Ai cattivi piace fare sesso. E così capita che un manipolo di villain, disprezzati in Suicide Squad di David Ayer, si rifugi nel mondo dell'hard. Non è la prima volta che il mondo del porno realizza parodie di blockbuster (esiste una versione "XXX" anche di Star Wars), ma Suicide Squad XXX: An Axel Braun Parody è riuscito nell'impresa di ribaltare le sorti del cinecomic DC. Nel mercato a luci rosse, ovviamente.

Agli AVN Awards 2017 la pellicola si è portata a casa ben 9 statuette. tra i riconoscimenti spiccano quelli di "Miglior scena a tre boy/boy/girl" e Miglior Attrice. Ad essere premiata è stata la texana Kleio Valentien, classe '86. L'attrice ha impersonato Harley Quinn, la fidanzatina psicopatica del Joker, ruolo ricoperto al cinema da Margot Robbie.

Quanto è interessante?
0
Suicide Squad: la versione hard trionfa agli Oscar del porno 2017