Suicide Squad resta in prima posizione al box-office, Beh-Hur floppa

di

Alla fine Suicide Squad riuscirà, per la terza settimana consecutiva, a restare in prima posizione al box-office. Questo perché le nuove uscite, a quanto pare, non sembrano interessare tantissimo il pubblico americano o, quantomeno, abbastanza da farli precipitare nelle sale cinematografiche.

Per esempio, Ben-Hur finirà per incassare circa 12 milioni di dollari questo week-end d'esordio. Molto poco, visto l'elevato budget e, per questo, è da considerarsi uno degli ultimi flop di quest'estate 2016. La curiosità, però, è che il CinemaScore della pellicola è "A-", il che vuol dire che il pubblico lo ha apprezzato. Ma non dev'essere uno di quei titoli che attira le masse e, per questo, non è riuscito ad incassare a sufficienza.

Quindi, grazie a questi titoli che non attirano più di tanto il pubblico, Suicide Squad è riuscito di nuovo a restare in testa, nonostante un calo ancora più vertiginoso delle scorse settimane. Infatti al cinecomic DC Comics è bastato incassare solo 20 milioni questo week-end per restare saldo in prima posizione visto che nessuno dei nuovi titoli è riuscito ad incassare di più.

Quanto è interessante?
0