Suicide Squad, il regista sull'Ayer Cut: "Non si tratta solo di scene eliminate"

Suicide Squad, il regista sull'Ayer Cut: 'Non si tratta solo di scene eliminate'
di

Si è fatto un gran parlare della versione integrale di Suicide Squad, l'Ayer Cut, specialmente dopo il successo dello Snyder Cut, ma cosa cambia effettivamente tra il film che abbiamo visto al cinema e quello girato da David Ayer (senza modifiche degli studios)? Ce lo spiega il regista.

A seguito di un'operazione senza precedenti come quella effettuata da Warner Bros. per la Justice League di Zack Snyder, non si poteva non tornare a parlare anche della famigerata versione originale del film del 2016 diretto da David Ayer.

Dopotutto, Suicide Squad fu un vero e proprio flop, e questa volta non c'entrava un cambio di regia, quanto un montaggio davvero discutibile. Soprattutto perché, stando a quanto affermato dal regista in risposta a un utente Twitter, non sarebbe stata solo una questione di aver tolto qualche scena...

"Sì, capisco cosa intendi, e come ho detto prima, non importa quanti contenuti si possa aggiungere, un film così non lo aggiusti. La sua visione era abbastanza chiara nella versione uscita in sala, e bastava per dire che non era una buona versione. Il mondo è d'accordo. Ora andiamo avanti" si legge nel messaggio retwittato da Ayer, al quale il regista replica "Non si tratta solo di aggiungere un paio di scene eliminate. È una questione di tono, il primo atto è differente, la musica è differente. Una volta che lo vedi sembra un film completamente diverso. Diamine, neanche io ci crederei. Ma è così. Giorno e notte proprio. Tale è il potere del montaggio".

E nelle ultime ore anche le affermazioni di un attore del film, Ike Barinholtz (che interpretava la guardia della prigione Griggs) vanno a supporto di tali parole: "Diamine, sai che non l'ho mai visto? Ma sicuramente abbiamo girato molte più scene, e ricordo anche parecchie cose più disgustose", scherzando anche sul fatto che, dato che il suo personaggio probabilmente si vedeva anche di più, perché non dare il via all'hashtag #ReleaseTheIkeCut.

E voi, verreste vedere l'Ayer Cut di Suicide Squad? Fateci sapere nei commenti.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4