Suicide Squad, ecco i Parademoni nel film originale di David Ayer

Suicide Squad, ecco i Parademoni nel film originale di David Ayer
di

Com'è stato recentemente svelato da David Ayer in persona, Suicide Squad doveva essere collegato a Justice League di Zack Snyder per aumentare le connessioni dell'ormai defunto DCEU.

Come ricorderete infatti nella pellicola del 2016 con Margot Robbie e Will Smith erano inclusi ben due camei di Ben Affleck - uno nei panni di Batman durante il film, uno nei panni di Bruce Wayne nella scena post-credit - e uno di Ezra Miller come Flash, ma come confermato dal regista stesso tramite un post sul social network Twitter, i suoi piani originale includevano anche la presenza dei Parademoni, celebri sgherri del villain Darkseid.

Nelle scorse ore, infatti, sono trapelati sui social dei concept art relativi alla presenza nel cinecomic dei celebri mostri DC, concept art che Ayer ha dichiarato autentici.

Oltre a Justice League, i Parademoni erano comparsi nel DCEU prima di Suicide Squad in Batman vs Superman: Dawn of Justice, durante la celebre Scena Incubo che avrebbe dovuto ricollegarsi a Justice League 2 e a Justice League 3. Come noto, comunque, i piani di Zack Snyder non sono andati come sperato dal regista, e lo stesso si può dire di quelli di David Ayer.

Il franchise di Suicide Squad sarà rilanciato da James Gunn con The Suicide Squad, progetto DC Films in uscita ad agosto 2021. Il film godrà anche di un reboot incentrato su Harley Quinn, Birds of Prey, in arrivo il prossimo 6 febbraio. Per altri approfondimenti vi rimandiamo al nuovo trailer del film.

Quanto è interessante?
4