Suicide Squad, ancora sul Joker di Leto: il regista rivela una scena tagliata davvero dark

Suicide Squad, ancora sul Joker di Leto: il regista rivela una scena tagliata davvero dark
di

L'annuncio dell'arrivo della Zack Snyder's Justice League ha entusiasmato i fan del regista e gli appassionati del mondo DC, tanto che in molti, dopo la bella notizia, hanno pensato bene di iniziare a chiedere l'uscita di un'altra director's cult di un altro film problematico dello studio, il Sucide Squad di David Ayer.

A differenza di Snyder, comunque, Ayer ha avuto modo di completare il suo lavoro pur sotto direttive perentorie della Warner e della DC, che hanno creato una cosa come 7 versioni differenti del film e nessuna vicina alle idee iniziali dell'autore. Tornado via social a parlare del cinecomic, comunque, lo stesso Ayer ha avuto modo di soffermarsi su di una scena tagliata dedicata al Joker di Jared Leto, forse il personaggio che ha subito più tagli in assoluto, con un risultato finale dimenticabile persino per il suo protagonista, dispiaciuto dalle tante manipolazioni.

Quando un fan ha infatti chiesto al regista se la morta del personaggio interpretato da Common fosse reale o inscenata nel film, Ayer ha usato la domanda come opportunità per parlare di una scena che sarebbe in verità dovuta essere più lunga, rispondendo: "In realtà era una scena molto più lunga e Joker lo intimidiva fino al punto di farlo uccidere da solo".

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti. Vi lasciamo alla recensione di Suicide Squad.

Quanto è interessante?
4