Suicide Squad, David Ayer su Jared Leto: "La sua performance è migliore nell'Ayer Cut"

Suicide Squad, David Ayer su Jared Leto: 'La sua performance è migliore nell'Ayer Cut'
di

La Justice League di Zack Snyder vedrà finalmente la luce grazie a HBO Max, e i fan non stanno più nella pelle. Ma c'è un altro director's cut che gli appassionati DC vorrebbero vedere, uno in cui, stando al regista, Jared Leto come Joker era davvero imperdibile.

David Ayer è tornato a parlare della versione estesa di Suicide Squad quella non mutilata da Warner Bros., e di come anche le performance degli attori, in particolare quella di Jared Leto, siano migliori rispetto a quanto visto nella versione arrivata nelle sale.

Rispondendo a un tweet di un fan che chiedeva di poter vedere l'Ayer Cut proprio per verificare di persona quanto l'interpretazione dell'attore fosse più riuscita nella versione estesa, il regista ha retwittato con due semplici parole di commento: "Di gran lunga migliore".

Del resto, fin da quando è andata a buon fine la campagna per ottenere lo Snyder Cut, Ayer e i fan DC si sono attivati affinché venisse considerata una simile operazione ache per Suicide Squad, sebbene finora non sembra essere questo il caso (magari un eventuale successo della Justice League di Snyder una volta trasmessa su HBO Max porterà proprio a quello, chi può dirlo).

Certo è che, un po' a sorpresa, avremo modo di rivedere il Joker di Jared Leto nello Snyder Cut, e magari anche qui si potrà avere occasione di rivalutare (nel caso non vi sia piucita in Suicide Squad) la performance di Leto nei panni del Principe Pagliaccio del Crimine.

Quanto è interessante?
4