No Sudden Move, anche Matt Damon nel nuovo film HBO Max di Steven Soderbergh

No Sudden Move, anche Matt Damon nel nuovo film HBO Max di Steven Soderbergh
INFORMAZIONI FILM
di

Come riporta in esclusiva Deadline, il mitico Matt Damon tornerà a collaborare nuovamente con l'amico e collega Steven Soderbergh per un cameo nel suo nuovo e già attesissimo film, No Sudden Move, titolo dal cast stellare in cui non poteva entrare anche il sodale Damon dopo Contagion, la Trilogia di Ocean e The Informant.

Precedentemente intitolata Kill Switch, la nuova pellicola di Steven Soderbergh, prodotta da HBO Max e Warner Bros., ha iniziato le riprese in quel di Detroit, sotto stretti protocolli di sicurezza per evitare possibili contagi da COVID, che ha già pesantemente inficiato la sua realizzazione, portando a spostamenti e sostituzioni varie.

Ma bisogna guardare anche al lato positivo: se infatti attori come George Clooney, John Cena e Sebastian Stan, precedentemente legati al film, non possono più prendervi parte a causa di conflitti di calendario, altri hanno invece potuto unirsi alla pellicola.

Tra le nuovissime aggiunte già confermate abbiamo comunque David Harbour (Stranger Things, Black Widow), Noah Jupe (Honey Boy, Le Mans '66) e Brandan Fraser (La Mummia, Doom Patrol), che si affiancheranno ai già annunciati Don Cheadle, Benicio Del Toro, Jon Hamm, Ray Liotta, Amy Seimetz, Julia Fox, Bill Duke e Frankie Shaw.

La sceneggiatura di No Sudden Move è scritta da Ed Solomon (Men In Black, Now Yu See Me) e racconta le vicende di un gruppo di criminali nella Detroit del 1955, intenti a portare un colpo all'apparenza piuttosto semplice: rubare un documento. Ma quando il loro piano va in fumo, la ricerca del mandante e del suo fine ultimo li trasporta tra i vari ranghi di una città dilaniata dai conflitti di razza e in continuo cambiamento.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1