Un successo di Terminator: Destino Oscuro potrebbe convincere Disney per Alien 5?

Un successo di Terminator: Destino Oscuro potrebbe convincere Disney per Alien 5?
di

Terminator: Destino Oscuro arriverà nelle sale la prossima settimana con un debutto previsto da oltre $40 milioni forte delle prime reazioni positive (in attesa del parere della critica), e se dovesse imporsi come un successo al botteghino potrebbe lanciare un segnale a Disney per lo sviluppo di Alien 5.

Come fatto notare da HN Entertainment, infatti, ci sarebbero diversi aspetti in comune tra il sequel prodotto da James Cameron e il nuovo capitolo della saga di Alien che, prima di essere cancellato, era stato affidato a Neill Blomkamp. Vediamo quali:

  • Come il ritorno di Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor, cosa che non succedeva dal 1991 in Terminator 2 - Il giorno del giudizio, una nuova apparizione di Ripley (Sigourney Weaver) potrebbe attirare in sala tutti gli amanti del franchise che non sono rimasti soddisfatti da Prometheus e Alien: Covenant.
  • Alien 5 sarebbe un sequel diretto del secondo capitolo e ignorerebbe i meno apprezzati seguiti, proprio come Destino Oscuro.
  • Ripley potrebbe passare il testimone a Newt, come probabilmente accadrà per i nuovi volti di Terminator (Mckenzie Davis, Natalia Reyes).
  • Destino Oscuro è stato supportato dall'autore originale, James Cameron, che in quanto regista di Aliens - Scontro finale ha dato la sua benedizione anche al progetto di Neill Blomkamp così come Ridley Scott. La Weaver era inoltre favorevole al progetto fin dall'inizio.

Vi piacerebbe vedere un nuovo Alien? O preferiste l'arrivo del sequel di Alien: Covenant? Diteci la vostra, come sempre, nello spazio dedicato ai commenti. Nel frattempo vi rimandiamo all'ultimo trailer di Terminator: Destino Oscuro.

Quanto è interessante?
7