Dopo il successo di Joker, Venom 2 potrebbe optare per il rated-r

Dopo il successo di Joker, Venom 2 potrebbe optare per il rated-r
di

Dopo la conferma di Stephen Graham nel cast di Venom 2, emergono nuove informazioni sul nuovo capitolo del cinecomic con Tom Hardy prodotto dalla Sony Pictures.

Matt Tolmach, produttore del primo film, crede che ci siano "maggiori opportunità" per la narrazione rated-r nei film di supereroi dopo il successo di Deadpool, Logan e ovviamente di Joker, che ha incassato oltre un miliardo di dollari diventando il primo film vietato ai minori a superare tale traguardo.

Il primo film di Venom, uscito nel 2018 e interpretato da Tom Hardy, Michelle Williams e Riz Ahmed, con una classificazione PG-13 aveva incassato $856 milioni di dollari diventando l'undicesimo film con il maggior incasso dell'anno.

Penso che devi considerarlo, ora che sai che funziona. Detto questo, il nostro primo film ha comunque funzionato davvero bene”, ha detto Tolmach a CinemaBlend. "Il nostro franchising funziona così com'è, e non credo che il punto sia quello di dire semplicemente: 'Ehi, gli altri l'hanno fatto!' Abbiamo un mondo nostro, quindi non è che all'improvviso tutti stiano considerando di copiare il lavoro di altri. Penso che ciò che ha fatto Joker sia stato dirci che si può avere successo in quel campo" ha aggiunto sui cinecomic rated-r.

Voi cosa ne pensate? Vi era piaciuto il primo film, o vi intriga la possibilità di vedere un Venom 2 rated-r? Ditecelo nei commenti?

Per altri approfondimenti vi ricordiamo che nel cast ci sarà anche Naomi Harris, nei panni della villain Shriek.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4