Steven Spielberg ha salvato Chucky, La Bambola Assassina dal dimenticatoio!

Steven Spielberg ha salvato Chucky, La Bambola Assassina dal dimenticatoio!
INFORMAZIONI FILM
di

Tra i molti crediti che Steven Spielberg ha guadagnato in carriera ce n'è uno al quale nessuno di noi, probabilmente, ha mai pensato: il famoso regista di ET e di Ready Player One ha salvato il franchise di Chucky, La Bambola Assassina!

A quanto pare si deve proprio al poliedrico regista Steven Spielberg il salvataggio di questo cult horror dal dimenticatoio!

Dopo che il primo Chucky si dimostrò essere un successo incredibile, MGM e United Artists ordinarono immediatamente un sequel ma lo studio venne acquisito da un'altra azienda e non fu un bene per la serie, come conferma David Kirschner:

"Ordinarono immediatamente un secondo film perché il primo era andato davvero bene. Eravamo nella fase di pre-produzione ed eravamo alla fine dei preparativi, era praticamente tutto pronto quando, mentre mi trovavo su un aereo per Cincinnati, ricevetti una chiamata da Richard Burger (responsabile della produzione per MGM e United Artists) che mi ha detto: "C'è un tipo che si chiama Christopher Skase al Quintex, stanno comprando la compagnia e non vogliono fare film dell'orrore", ha detto. Ero infuriato. Nelle successive 24 ore tutti in città lo sapevano e il telefono ha iniziato a squillare come un matto.

Tra le chiamate, una era di Steven Spielberg che ha detto: "Senti, hai fatto il primo film con la Universal, devi semplicemente dare loro la tua lista dei desideri di ciò che vuoi e io farò la mia parte dando loro un'accenno al riguardo." Devo la mia carriera a Steven perché mi presentai da loro e dissi: "Visto che Steven mi ha consigliato così, io vi sto portando questo prodotto, siete i primi a vederlo. E questo è il motivo per cui siamo entrati in collaborazione con la Universal mentre c'erano 5 studi che stavano contendendosi il materiale."

Quanto è interessante?
5