Steven Spielberg chiede ai registi di girare film per il cinema e non solo per la tv

Steven Spielberg chiede ai registi di girare film per il cinema e non solo per la tv
INFORMAZIONI FILM
di

Steven Spielberg non demorde e continua la sua battaglia contro lo streaming e in favore dei film nelle sale cinematografiche. Il regista di Jurassic Park e Schindler's List è intervenuto nel corso dei Cinema Audio Society, dov'è stato insignito del Filmmaker Award e dove ha tenuto un discorso sulla contrapposizione tra lo streaming e la sala.

"Spero che tutti noi contribuiremo a credere che il contributo principale che possiamo dare, da registi, è quello di offrire al pubblico un'esperienza cinematografica. Sono fermamente convinto che i cinema debbano continuare ad esistere per sempre" ha spiegato dal palco di Los Angeles Steven Spielberg.
Il regista ha specificato:"Adoro la tv. Adoro l'opportunità che offre. Alcuni dei più grandi lavori di scrittura sono stati fatti per la tv e oggi alcune delle migliori performance sono in tv. Il suono nelle case è migliore di quanto non lo sia mai stato in precedenza ma niente può sostituire un cinema buio, insieme a persone che non hai mai incontrato prima con le quali condividere l'esperienza".
Spielberg in passato si era espresso così sui film Netflix che hanno ottenuto un Oscar:"Se t'impegni per un formato televisivo sei uno show tv. Certamente se è un bello spettacolo meriti l'Emmy ma non un Oscar. Non credo che i film che escono in un paio di cinema per meno di una settimana possano candidarsi all'Oscar".
Di fronte alle polemiche ha risposto Ted Sarandos, capo di Netflix:"Non siamo in conflitto con nessuno e adoro l'esperienza della sala cinematografica, perché siamo l'uno il complemento dell'altro. Roma è fantastico su grande schermo ma la maggior parte del mondo non è in grado di vederlo. Voglio connettere le persone con i loro film che adoreranno. E adoreranno Roma. Lo adoreranno sul loro smartphone e lo adoreranno su un grande schermo".
Bradley Cooper ha consegnato il premio a Steven Spielberg 'per aver costantemente spinto al massimo per in decenni d'incredibile lavoro e per aver apprezzato i contributi che il suono ha apportato ai suoi film e non solo'.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4