Steve McQueen onorerà George Floyd con i suoi nuovi film:"Ucciso perchè nero"

Steve McQueen onorerà George Floyd con i suoi nuovi film:'Ucciso perchè nero'
di

Negli ultimi tempi Steve McQueen ha lavorato al suo nuovo progetto, la serie antologica Small Axe, di cui due episodi sono stati selezionati a Cannes 2020. Il regista britannico ha concepito gli episodi di Small Axe come un film e ha dichiarato che saranno dedicato alla memoria di George Floyd, ucciso da un agente di polizia a Minneapolis.

"Dedico questi film a George Floyd e a tutte le altre persone nere che sono state assassinate, notate o inosservate, a causa di chi sono, negli Stati Uniti, nel Regno Unito e ovunque. 'Se tu sei il grande albero, noi siamo la piccola ascia'. Black Lives Matter".
I cinque film di Small Axe raccontano delle storie personali sulla comunità delle Indie Occidentali di Londra dalla fine degli anni '60 alla metà degli anni '80. Il titolo deriva da un proverbio africano oltre ad essere il titolo di una canzone di Bob Marley, che spiega come una singola voce possa determinare un cambiamento nella società.

Steve McQueen torna dietro la macchina da presa a due anni di distanza da Widows, il suo ultimo film uscito nelle sale cinematografiche.
Nel corso della sua carriera McQueen ha trovato grande riscontro della critica nelle sue prime opere, Hunger (2008) e Shame (2011), oltre ad ottenere un grande successo internazionale con 12 anni schiavo nel 2013, film che gli ha permesso di vincere il premio Oscar al miglior film.
Ieri Thierry Frémaux ha pubblicamente annunciato il programma dei film di Cannes 2020, festival che purtroppo è stato annullato a causa della pandemia.
Il Festival di Cannes 2020 avrebbe omaggiato anche Federico Fellini, nel centenario della sua nascita.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
3