Step Up 6 sarà prodotto in Cina con regista e attori cinesi!

INFORMAZIONI FILM
di

La Lionsgate e le cinesi Infinity Pictures/CMC e Yue Hua Entertainment Culture Communications stanno ultimando i piani per iniziare le riprese di Step Up 6, il sequel questa volta in lingua cinese della nota serie di film caratterizzata da frenetiche gare di danza. È stato diffuso online un primo poster che potete visionare in calce alla notizia.

Ron Yuan, specializzato in arti marziali, coreografo d’azione, coordinatore degli stunt e regista di seconda unità, è al timone della pellicola con un cast completamente cinese. Le riprese inizieranno il 9 dicembre a Pechino e Los Angeles in vista dell’uscita il prossimo anno in Cina. Step Up 6 è prodotto da Dede Nickerson (Kill Bill, Shaolin Soccer) e Du Hua. La sceneggiatura è stata scritta da Li Wei e porterà personaggi provenienti da diversi mondi a contatto con la realtà della danza.

"Il franchising di Step Up festeggia il suo decimo anniversario più forte che mai," hanno dichiarato i co-presidenti della Lionsgate Motion Picture Group Patrick Wachsberger ed Erik Feig. "Siamo orgogliosi di collaborare con Infinity e Yue Hua Entertainment sull’emozionante prossimo capitolo di un fenomeno legato alla danza che continua a crescere in popolarità in tutto il mondo." Nickerson, CEO di Infinity Pictures, ha aggiunto: "Siamo entusiasti di essere partner in questo celebrato franchising e crediamo che Step Up 6 stupirà il pubblico cinese."

Le incarnazioni precedenti, Step Up 3D, Step Up Revolution e Step Up All In sono diventate molto popolari in Asia, in particolare Taiwan e Corea, e il pubblico cinese si è affezionato alla saga in gran parte grazie ad internet, prima dell'esplosione in questo mercato per le major hollywoodiane.

La serie di Step Up è stata molto redditizia per la Lionsgate, arrivando ad incassare più di 600 milioni di dollari ai botteghini mondiali. Il franchising ha avuto inizio nel 2006, con i successivi seguiti che hanno continuato a crescere in popolarità fino a Step Up 3D (2010), che è stato il primo della serie a sfondare con il pubblico asiatico, incassando più di 20 milioni di dollari nella regione. Due anni più tardi, Step Up Revolution ha incassato quasi 30 milioni di dollari in Asia, di cui oltre 7 milioni di dollari solo a Taiwan.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
0
Step Up 6 sarà prodotto in Cina con regista e attori cinesi!