Stefano Sollima già ha due attori in mente per il cast di Call of Duty

INFORMAZIONI FILM
di

Dopo tanti anni di sviluppo, a quanto pare, l'adattamento cinematografico della famosa saga di videogames, Call of Duty, verrà finalmente realizzato con la possibilità di affidare al regia all'italianissimo Stefano Sollima.

Anche se non ha ancora firmato ufficialmente, Stefano Sollima ha svelato di aver già pensato a due attori per averli nel cast di Call of Duty. Il primo è Tom Hardy, che prossimamente vedremo nei panni di Eddie Brock in Venom: "Sono un suo grande fan, ho praticamente apprezzato tutti i film in cui ha partecipato. Mi è piaciuto molto Mad Max - Fury Road e non vedo l'ora di vederlo in azione nel prossimo Venom".

Come Hardy, Sollima vorrebbe vedere nel cast anche Chris Pine, visto recentemente in Wonder Woman: "E' tosto ma intelligente, ed ha anche un gran senso dell'umorismo, ma può anche partecipare a film drammatici. Adoro quando un attore riesce a spaziare tra generi, perché questo vuol dire che è un grande attore".

L'adattamento di Call of Duty ma Stacey Sher di Activision aveva spiegato tempo fa: "Abbiamo programmato la cosa per molti anni. Abbiamo riunito questo gruppo di autori per vedere in che direzione ci saremmo dovuti muovere. Ci sarà un film che sentiamo molto come Black Ops, una storia dietro la storia. La serie Modern Warfare parla di com'è combattere una guerra con gli occhi del mondo puntati addosso. E poi qualcosa che assomiglia di più a un ibrido, dove ci saranno operazioni private, sotto copertura, mentre l'operazione pubblica maggiore continua".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3