Una statua di Bud Spencer sarà presto inaugurata a Livorno

Una statua di Bud Spencer sarà presto inaugurata a Livorno
di

Una statua di Bud Spencer è presente al centro di Budapest, all’uscita di una stazione della metropolitana. L’Italia, invece, non aveva finora reso onore in alcun modo all’attore scomparso nel 2016. Adesso, però, le cose stanno per cambiare.

La notizia è che Livorno sarà la prima città italiana al popolare attore una statua, per iniziativa della pagina Facebook In Onore di Bud Spencer. Hanno partecipato al progetto anche l’Assessorato allo Sport (Bud Spencer, in arte Carlo Pedersoli, è stato anche nuotatore e pallanotista) e il Comune di Livorno. L’autore dell’opera, realizzata raccogliendo ventimila euro in crowdfunding, è l’artista viareggino Fabrizio Galli.

A tre anni dalla morte, il protagonista di film come Lo chiamavano Trinità, Bomber e Piedone lo Sbirro ottiene finalmente una sorta di riconoscimento alla carriera. In effetti, Bud Spencer ha sempre vissuto con un po’ di fastidio il fatto di essere un idolo del pubblico, acclamato anche da molti bambini, e al contempo essere snobbato dalla critica.

La data dell’inaugurazione della scultura è fissata per il 2 giugno. Non sarà l’unico onore per il “gigante buono” del cinema: il comune di Fontevivo (Parma) intitolerà presto una strada all’attore.

Rileggi la recensione di Lo chiamavano Bulldozer, uno dei film più celebri di Bud Spencer in coppia con Terence Hill.

Quanto è interessante?
5

Altri contenuti per Lo chiamavano Bulldozer